Data di arrivo
Notti
Adulti
Camere
Bambini

Festa del Redentore

La Festa del Redentore è di sicuro la più veneziana tra le festività: l’aspetto religioso legato alla costruzione della Chiesa del Redentore, quale ex voto per la liberazione della città dalla peste del 1575-1577, flagello che provocò la morte di più di un terzo della popolazione della città in soli due anni,  convive con quello spettacolare e goliardico, grazie all’incredibile spettacolo pirotecnico che, la notte del sabato, attrae migliaia di visitatori che si accalcano sulle rive adiacenti il Bacino di San Marco e nelle imbarcazioni che stanziano fin dal primo pomeriggio tra l’isola della Giudecca e Piazza San Marco.

PROGRAMMA

SABATO 15 luglio

Apertura del ponte votivo di barche allestito sul Canale della Giudecca che collega le Zattere con la Chiesa del Redentore, consentendo così il raggiungimento pedonale della chiesa.

Presentazione degli equipaggi delle regate di voga alla veneta

Inaugura i festeggiamenti la benedizione del patriarca di Venezia, che ha luogo sulle gradinate del Redentore nel momento dell'apertura del ponte, mentre la folla inizia la sua processione verso la Giudecca.

Segue la prima celebrazione eucaristica delle 19.30, alla quale seguono quella delle 0.30 e le otto della domenica.

Ore 23.30 – Spettacolo pirotecnico in Bacino di San Marco

DOMENICA 16 luglio

Regate del Redentore (stagione Remiera 2017) – canale della Giudecca

Ore 19.00 – Santa Messa Votiva presso la Chiesa del Redentore all’isola della Giudecca

Dove siamo

Nella parte più centrale della città, affacciato davanti al Bacino di San Marco e a pochi passi dalla piazza. 
Facilmente raggiungibile grazie ai trasporti pubblici che si fermano a pochi metri dall’entrata e grazie anche all’approdo privato di cui disponiamo, se si arriva in taxi.

Come raggiungerci in...